lunedì 23 febbraio 2009

Le mani

E' strano come certe persone ti vengano in mente, per puro caso.
Stavo seduta sul mio solito posto, al mio solito vagone e vedo entrare un ragazzo. Apre la porta del vagone e se la lascia richiudere alle spalle. Il suo viso poteva essere uguale a quello di mille altri...oppure poteva essere quello di Brad Pitt...non saprei dirlo non lo ricordo minimamente.
Le sue mani però, erano bellissime.
Mi sono venute subito in mente altre mani.
Le più belle mani che abbia mai visto su un uomo.
Mani che per qualche sera mi hanno tenuto compagnia e che ora percorrono strade opposte alle mie.
Erano lunghe ed affusolate, curate (ma non di quelle che sembrano appena uscite da un'estetica per donne).
Potevano essere quelle di un pianista.
A dir poco perfette.
Il ragazzo a cui appartengono è oramai una parentesi lontana, ma ricordo di averle anche disegnate.
Erano così perfette da rendere quel tipo, il più interessante del pianeta.
Adoro i particolari negli uomini e nelle persone in generale. Ho sempre fatto attenzione alle piccole cose. Ad uno sguardo, ad un sorriso ad una movenza.
A lui erano toccate le mani.

" A che pensi?" mi sento domandare
"A delle mani... "
"A delle mani?? di chi?"
"Nulla...lascia stare...non ha importanza"
Sorrido ma quel pensiero non svanisce con la stessa velocità con cui è apparso.

8 commenti:

Alessandra ha detto...

sai, a volte succede anche a me. Altre volte, ripensandoci, mi accorgo che ci sono giornate che niente mi sfiora. Questo, sinceramente, mi preoccupa...mi fa sentire come una gran superficiale. Sono belli quanto inspiegabili questi ricordi - flash!

grazie per esser tornata!
un abbraccio cara Odeline
Ale

Mr.Henri ha detto...

Ciao Odeline, a me incuriosiscono le ragazze che hanno un bel collo, vabbè forse è un pò da matti.

Io non sono a dieta me la posti una ricetta :)

buone cose, mr.henri

lucagel1 ha detto...

A me lo sguardo....ne ho visti solo tre finora....

http://www.youtube.com/watch?v=fXSovfzyx28

Suysan ha detto...

A volte basta un nonnulla per far riafforare ricordi sparsi nel tempo..

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Le cose nascono come un flesch.
E a volte è come un de ja vu.
Ciao buona serata
Sisifo

María ha detto...

Un piccolo dettaglio può spiegare un mondo di ricordi e sensazioni.


Un abbraccio.

Alessandra ha detto...

ciao Odeline!
solo per un saluto!!!
tutto bene? ti abbraccio forte
Ale

AndreA ha detto...

Conosco diverse donne che pogono particolare attenzione alle mani di un uomo... e ne fanno più o meno una descrizione simile a quella fatta da te per spiegare delle belle mani!

Un abbraccio.

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin