venerdì 6 novembre 2009

Aspetta, Rhett... Rhett... Se te ne vai, che sarà di me, che farò?


Presente quei periodi nella vita in cui nulla va come dovrebbe?
Nulla di grave, ma piccole cose costanti.
Una multa da pagare, un mal di denti, una torta che si brucia, il treno sempre in ritardo, la lavastoviglie che decide di andare in sciopero... Ecco cose del genere. Tutte piccole stronzate che ti si presentano riempiendo i tuoi giorni e regalandoti una settimana davvero da rompi maroni.

Beh c'è un'unica soluzione. Un'unica cosa da fare. Un unica frase da pronunciare.
In passato avrebbe suonato come "francamente me ne infischio!".
Oggi rende meglio l'idea un " ma vaffanculo, chi se ne frega!!"

"- Aspetta, Rhett... Rhett... Se te ne vai, che sarà di me, che farò?
- Francamente me ne infischio."

10 commenti:

Alessandra ha detto...

appunto :(

(giusto per rispondere alla tua domanda da me)

un abbraccio.

Alessandra

Mr.Henri ha detto...

Ma si ci sta bene!
Meglio non pensarci sono dei cicli nei quali si accumulano una serie di eventi negativi ma poi sorge sempre il sole ,)

saluti, mr.henri

evita*°** ha detto...

GIUSTO!
Frankly, my dear, I don't give a damn!

Prenderò esempio..

Andrea ha detto...

Commento Off Topic:

Ciao! Sono l'amministratore del blog "Ricette Blog". Che ne pensi di uno scambio link? :)

Blogroll di "Ricette Blog"

L'armadio del delitto ha detto...

Haha, ma che buffo, una chivassese! Adoro questo canale, è mio uomo ad avermelo fatto scoprire! Abbiamo pensato di andarci per le foto, perché è bellissimo!

Alessandra ha detto...

ciao piccola Odeline!
tutto bene? passo di qui e lascio un saluto, un abbraccio e un bacione!
a presto
Ale

Anonimo ha detto...

ciao amore di mutti

Anonimo ha detto...

Un altro "anonimo" ha detto: coquotte in cremise di zucca con cielo di pasta sfoglia, rana pescatrice, con patate, sfumata alla Vernaccia di Oristano, filetti di orata con patate rosse e carciofi, riso rosso ai gamberi e scampi con cremise di funghi champignon, spaghetti ai funghi con cottura a "pasta riso"

Ti dice qualcosa questo "anonimo"...?

Ciao

Odeline ha detto...

MMmmh vediamo..indubbiamente sei un "anonimo" avvezzo alla cucina, poi tutto quel pesce...in oltre mi hanno parlato di una rana pescatrice a dir poco superlativa...quindi sì, so chi sei!
Benvenuto sul mio blog.

Anonimo ha detto...

Mi ha insegnato una "Persona" ad entrarci! Chissà: magari la conosci!
Comunque è deciso: da oggi scambi di ricette a raffica...
Un abbraccio: marco

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin