domenica 5 ottobre 2008

Schiacciata all'uva

La scusa ufficiale è stata quella di passare un fine settimana in montagna, a casa di un caro amico...il risultato è stata questa magnifica torta presa direttamente dal sito di Gallina Vecchia

Per la foto vi rimando al sito da cui ho preso la ricetta, perchè non ho fatto nemmeno in tempo a scattarne una ...

Indubbiamente il profumo e l'aspetto sono invidiabili e davvero sorprendenti.
Un mix fra croccantezza e morbidezza assolutamente goduriosi!

Vi riporto la ricetta esattamente come la spiega la carissima Gallina.

Ingredienti:
1 kg. di uva nera da vino
400 gr.di farina
200 gr. di zucchero
1 bustina di lievito di birra disidratato
olio extra vergine di oliva
un cucchiaino di sale fino
acqua

Preparazione:
Impastare a mano o con l’ausilio del mixer la farina, il sale, 4 cucchiai di olio, 4 cucchiai di zucchero, il lievito e un bicchiere di acqua tiepida. Dopo aver impastato bene, fare una palla e lasciarla lievitare per 1 ora, coperta da un asciughino e in un luogo riparato da sbalzi di temperatura. Prendere circa 2/3 dell'impasto e stendere una sfoglia sottile. Ricoprire il fondo di una teglia da forno rettangolare con carta da forno unta d’olio e metterci la sfoglia, lasciando i bordi di pasta alti. Metterci sopra circa 700 gr. di acini d’uva, precedentemente lavati. Spargere sull’uva tre cucchiai di zucchero e irrorare con un bel giro di olio. Stendere a sfoglia anche la pasta rimanente, con la quale ricoprire l’uva ripiegando i lembi della sfoglia sottostante sopra la nuova sfoglia. Ricoprire con gli acini d’uva rimasti, premendoli leggermente sulla sfoglia, spargere altri tre cucchiai di zucchero e nuovo giro di olio. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per un’ora. A cottura ultimata, far raffreddare completamente a temperatura ambiente. Dovrebbe essere mangiata il giorno dopo, quando il succo d'uva sarà ben penetrato nell'impasto. Non mettere in frigorifero.

6 commenti:

lucagel1 ha detto...

Ody,finalmente la mia Ody! Ok niente foto,impegnata ad assaporare? Comunque....le mie papille gustative stanno tracimando!Ciao e buona settimana,fai la brava,anzi nò...goditela alla grande...

http://it.youtube.com/watch?v=V3Kd7IGPye

Pino Amoruso ha detto...

Ciao, passo per un saluto e per invitarti a leggere l'ultimo mio post ed a diffondere l'iniziativa. Ora più che mai bisogna fare "rete"...

A presto ;)

3my78 ha detto...

mmm qui si rischia di ingrassare...l'inverno è terribile:-D

Mr.Henri ha detto...

Questo fine settimana mi ci applico, grazie per la ricetta.

a presto

mr.henri

Gallinavecchia ha detto...

Sono felice che ti sia piaciuta :-)

.. e il fatto che non hai neppure fatto in tempo ad immortalarla direi che la dice lunga sul risultato! ;-)

Bacio
Gallina

DUBBAFETTA ha detto...

assaggiare? come si fa?

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin