domenica 3 febbraio 2008

piscina


Ognuno di noi credo abbia un proprio elemento; un elemento che lo far star bene. C'è chi si rilassa appeso su una parete a 3000m di altezza, c'è chi ama arrostirsi sotto il sole cocente, e chè chi, come me, sta bene dove c'è l'acqua.
L'acqua è sicuramente il mio elemento, chissà forse anche per influenza astrale o forse per vera natura umana, in fondo a ben pensarci siamo nati nell'acqua, tutto è nato nall'acqua perfino la prima cellula si pensa che sia nata dal famoso brodo primordiale... fatto sta, che se sono in ammollo, io sto divinamente. E' per questa ragione che a ben vedere il nuoto è l'unico sport in cui mi sono dimostrata costante.
Prepararmi per entrare in vasca è quasi un rito, scandito dalla tanto agoganta tranquillità...preparo i capelli con l'olio che li protegge, li nascondo sotto la coloratissima cuffia e faccio gli esercizi di preparazione. Tutto con calma, con moltissima calma. In piscina nessuno mi corre dietro è un tempo tutto mio e me lo godo.
Il primo impatto con l'acqua è sempre un po' strano, è come se mi risvagliasse da un sonno mal dormito, è rinvigorente e traumatizzante nello stesso tempo, poi tutto si fa nuovamente rilassato e tipeido. Il rumore ovattato che si percepisce da sotto il pelo dell'acqua è così avvolgente che quasi potrei addormentarmici. Infine c'è lo scatto muscolare e si parte. Si parte con la fatica sana e gratificante, si parte con il ritmo delle bracciate, si parte con la respirazione il più possibile sincronizzata. Amo la piscina e amo nuotare, anche se non sono nè brava nè veloce, e ciò non ha alcuna importanza; quello che conta è che in quel momento ritrovo me stessa in tutta la mia volontà, in tutta la mia calma, in quel momento io sono veramente io e mi piaccio come non capita mai nelle altre occasioni. Sono quella IO che non molla appena è un stanca, che resiste ed è tenace, che non demorde, che è fiera di se stessa ed è bella. Bella dentro...e stranamente anche bella fuori.

1 commento:

Michela ha detto...

odeline, hai descritto quello che e' per me lo stesso rapporto con la piscina, con l'acqua, con il nuoto, con la fatica.... e con se stesse. neanche io sono ne' brava ne' veloce e mai lo saro', ma sono cosi' IO quando nuoto e nessun'altra... michela

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin