venerdì 29 febbraio 2008

Serata al cinema...

Da quando in casa abbiamo l'home theatre nuovo non si vede film che non sia rumoroso/catastrofico...scusa, vuoi mica toglierti il piacere di sentire una cannonata che parte dall'orecchio sinistro e arriva a quello destro del tuo compagno di visione...vuoi mica perderti l'esplosione che ti fa vibrare il pavimento e ti fa subito venire in mente il terremoto...non sia mai; quindi da un mese a questa parte, a casa, si proiettano solo film tipo Black Hawk Down ,oppure Il gladiatore, o Master and Commander. Giusto 300 ha risollevato un po' il morale..nonostante la trama tragica, sono riuscita a rifarmi gli occhi grazie ai corpi statuari di quei gran fighi degli Spartani.
Insomma non ne potevo più di squartamenti e frattaglie che volavano a destra e manca, così mi sono impuntata per andare al cinema a vedere il filmetto leggero (tra le righe ... la cazzatona simil romantica con l' happy ending). La scelta è ricaduta su Parlami d'amore di, e con, Silvio zeppola Muccino.

A parte il fatto che più categorie non poteva toccare...abbiamo:
- il ragazzo cresciuto in comunità con parenti tossici
-la ragazza ricca e mignottona, sempre ubriaca
-la quarantenne ben tenuta ma frustrata e in lutto da almeno vent'anni
-tutta una serie di personaggi secondari che ruotano intorno alla ricca mignotta, alla quarantenne e al non tossico ragazzo di comunità, che ovviamente arricchiscono i tre mondi rendendo i nudi di lei e le paranoie di lui alquanto inverosimili.
Se sorvoliamo su questo punto e sul fatto che mi aspettavo una commediola e mi son trovata la tragi-realtà fatta di feste che richiamano Sodoma e Gomorra, di partite a poker dove ci si gioca pure il cane...si può evincere che:
- Carolina Crescentini le scene di nudo se le fa pagare poco
-Silvio Muccino si sente perfettamente addosso la parte del disagiato/sciatto/ incasinato
-volevo farmi quattro risate e ho quasi rimpianto l'home theatre

6 commenti:

thecatisonthetable ha detto...

Beh, almeno tu sei riuscita a passare sopra alle squallide (e tutt'altro che occulte) pubblicità... E pensare che hanno rotto le palle a Caos Calmo che ha fatto pubblicità alla BMW.
Ora ci ritroveremo con orde di ragazzine che vorranno solo felpe F&M, non indosseranno mutande che non siano marcate intimissimi, scarpe VicMatiè, ingurgitando litri di Beck's e Burn. In tutto questo c'è di buono che troveranno 5 minuti per lavare il parquet con il Pronto! ;-)

Odeline ha detto...

ah ah ah bellissimo ..il parquet con il pronto! ah ah ah sto ridendo da un'ora

Suysan ha detto...

devo andarci anche se so che non è un granche come film ma mio figlio balla in una delle scene in discoteca.......

Anonimo ha detto...

silzio-zeppola-muccino è bellissima,sia lui che il fratello avrebbero bisogno di un aiuto specialistico,uno ha una frittura mista in bocca,ma l'altro zompa tre parole in una frase di cinque...

Valeriai

Gallinavecchia ha detto...

Concordo con Valeria, Silvio-zeppola-Muccino è da Oscar!

AndreA ha detto...

Eccomi!!
Come promesso passo a trovarti!!

beh, non si poteva che rimpiangere l'home theater con un film così...
:-D

A presto!! :-)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin