lunedì 30 giugno 2008

Ma il principe è ancora azzurro?

e noi siamo sempre le principesse da salvare?
Forse le donne d'oggi, cercano un principe così tanto "azzurro" che nemmeno più le fiabe riescono a produrlo? O forse questi principi sono oramai diventati besciolini, tendenti al grigetto, così da perdere ogni attrattiva cromatica?
Guardo tra i miei amici, e vedo schiere di principi con cavalli fiammanti e nessuna principessa che si fa salvare, ma come mai??
Una volta erano le donne a vivere con l'ansia di non avere un fidanzato/marito a trent'anni; ora accade esattamente in contrario.

Sabato sera, parlando con una coppia, ho fatto la fatidica domanda:" ma come vi siete conosciuti?"
Lui prende la parola e molto onestamente ammette:" mi ha rimorchiato lei su internet"
Forse che la formula magica, per la trasformazione della zucca , sia in realtà il codice binario?

14 commenti:

Gallinavecchia ha detto...

Ho fatto i compiti ;-)

lucagel1 ha detto...

Non credo nelle principesse,non credo nei principi azzurri,credo nell'amore,credo in me stesso,credo che ci si possa incontrare dietro l'angolo a pochi passi,basta aprire gli occhi e togliersi tutte le ragnatele che noi ed altri ci hanno fatto tessere su di loro,essere onesti con se stessi e gli altri...credo che l'uomo è cacciatore ma è la donna che nota per prima ed alla fine decide,perchè come dice Liga ci sono posti che non sai e non ci vai...Le donne lo sanno le donne lo hanno sempre saputo...
Appena posso faccio il meme...disarmante Dago...Karen la regina delle amazzoni,madre di...amante di...Bye darling

lucagel1 ha detto...

Felice di sentirti,cara...sì è stata una settimana stupenda...che bello il mare!Adoro la montagna ma il mare...

anna ha detto...

beh...mi vien da dire (da donna) che le donne sono sempre le donne!
;)

Alessandra ha detto...

eh! si cara Odeline ... anni e anni di matrimonio mi inducono a pensare che siamo noi donne a salvarli questi "cavalieri con le armature lucenti" ... sigh!

un abbraccio e buona settimana Ale:)

Suysan ha detto...

ma secondo me ci sono ancora un sacco di ragazze che aspettano il principe azzurro....e non lo trovano!!!!

AndreA ha detto...

Credo che nonostante tutto, la conoscenza tramite blog, per esempio, sia, al giorno d'oggi, talvolta più profonda rispetto alla conoscenza "di persona".

Perchè in quella "virtuale" si conosce il "dentro" e soprattutto, non ci si ferma al "fuori", come accade incontrando una persona dal vivo....

Ovviamente non è sempre cosi, ma sta succedendo sempre più spesso...

Un abbraccio, buona notte!! :-)

AndreA ha detto...

...insomma, l'invito è a NON FERMARSI al "fuori" delle persone...

DUBBAFETTA ha detto...

Sulla rete trovi di tutto amori e odio un po' come per strada o come a scuola o come a tavola o come al bar, l'unica differenza è che in strada c'e' il fumo migliore. :-)

E comunque il principe azzurro della rete si chiama PRINCIPE #33cccc :-)

Mr.Henri ha detto...

Ciao Odeline tempo fa sul blog ho conosciuto una ragazza, attrice regista, di uno spettacolo dal titolo "il principe azzurro è gay" (ne trovi notizie online) è uno spettacolo tutto da vedere divertentissimo.
Questo per dire che a volte meno ci si pensa e meglio è, non sono molto daccordo con Andrea (scusami andrea è solo un mio parere) ma credo che il blog sia un mezzo facile per contattare persone nuove, ma la vera conoscenza viene solo guardandosi negli occhi parlando faccia a faccia, senza il filtro del blog o della pagina web che rende tutto più gradevole.
Un pò lunga la cosa per parlarne in un commento, mi sono dilungato.

notte ragazzi, mr.henri

DUBBAFETTA ha detto...

Dove sei? :-(

Alessandra ha detto...

ciao Odeline c'è un premio per te!!!

baci Ale

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

imparato molto

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin