venerdì 7 marzo 2008

Quando il gioco si fa duro...

i duri cominciano a giocare!
E' passato un anno, ed ora non posso più rimandare. Non posso più fare finta di nulla e sorvolare su quegli aloni oscuri. No. Devo affrontare questa battaglia.
Ed è per questo che ho studiato tutte le mie mosse.
Proprio come Rambo, ho studiato il territorio, in ogni suo angolo nascosto, in ogni suo anfratto poco illuminato.
L'ho esaminato più volte durante le varie ore del giorno per vedere se, con il calare dell'intensità luminosa, spuntavano altri angoli nascosti. Ho affrontato il suolo con il passo del giaguaro per verificare che fossi in grado di raggiungere le zone definite ( con il nome in codice) "sotto".

Ho meditato giorni sulle armi già a mia disposizione e su quelle che avrei dovuto procurarmi. Direi che sono già piuttosto ben fornita. Le ho messe tutte ben disposte in ordine di efficacia; dalle più "dure" per il combattimento corpo a corpo, alle più "tranquille"che sono efficaci sulla lunga distanza.

Sicuramente il Vim è l'arma migliore contro i residui di tinta che sono ancora sulle piastrella dei bagni...ancorati come le Patelle sugli scogli .
Lo sgrassatore è perfetto per la cucina che sembra auto generare condimento ...tipo che ho visto macchie di sugo sul secondo ripiano della dispensa chiusa da antina di vetro..ma come cacchio ci è arrivato lì dentro il sugo???? forse ha usato il teletrasporto.
Contro la polvere ogni arma è praticamente inefficace...quella maledetta si ripresenta sempre, puntuale come un esattore delle tasse.
Sotto il divano invierò lo scopettone classico, fortunatamente è messo meglio del previsto.

Ma la domanda che più mi tormente è: La cera d'api farà il suo porco lavoro anche sui mobili di Ikea (che per incisosono una benedizione per i giovani squattrinati che decidono di mettere su casa), li renderà setosi e nutriti come la pelle di un bimbo?? Io penso di sì..alla fine l'importante è crederci..dopo tutto il bacio della principessa non ha forse trasformato il rospo in principe...quindi sono certa che la cera d'api farà la sua magia.

Si, mi sento carica, sento che posso vincere questa battaglia. Ce la farò!

Sconfiggerò le famigerate PULIZIE DI PRIMAVERA !!!!!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

sui mobili di ikea,prima acqua e riocasamia,o un panno in microfibra no detersivo,con acqua bollente,e poi dopo una bella passata di pronto antistatico.

Per il bagno di consiglio,oltre che vim in polvere più spazzolone,anche rio casa mia blu,da solo nei sanitari,diluito a terra.

Per la cucina,se vuoi che dopo resti pure un buon odore,mastro lindo alll'arancia.
Valeria

Suysan ha detto...

Con un figlio allergico la polvere è il mio incubo...e hai ragione, più ne levi e piu ne ritorna...

un abbraccio di solidarietà!!!!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin